DB Multiverse

Home Fumetto Minicomic Fan Art Autori FAQ Canali RSS Bonus Eventi Promo Siti Affiliati Tabellone del Torneo Lista degli Universi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Dragon Ball Multiverse: Il Romanzo

Scritto da Loïc Solaris & Arctika

Traduzione e adattamento di Transporter, ValentDs, BK-81, Crix, PGV 2

Riscopri la storia di DBM con più dettagli! Questo romanzo è verificato da Salagir e contiene anche aggiunte di suo pugno mai raccontate sul manga. Ciò rende questa storia un vero e proprio allegato al fumetto!

La prossima pagina verrà rilasciata tra: 3 giorni, 17 ore

Intro

Parte 0 :0
Parte 1 :12345

Round 1-1

Parte 2 :678910
Parte 3 :1112131415
Parte 4 :1617181920
Parte 5 :2122232425
Parte 6 :2627282930

Lunch

Parte 7 :3132333435

Round 1-2

Parte 8 :3637383940
Parte 9 :4142434445
Parte 10 :4647484950
Parte 11 :5152535455
Parte 12 :5657585960
Parte 13 :6162636465
Parte 14 :6667686970

Night 1

Parte 15 :7172737475
Parte 16 :7677787980
Parte 17 :8182838485
Parte 18 :8687888990

Round 2-1

Parte 19 :9192939495
Parte 20 :96979899100

Round 2-2

Parte 21 :101102103104105
Parte 22 :106107108109110
Parte 23 :111112113114115

Night 2

Parte 24 :116117118119120

Round 3

Parte 25 :121122123124125
Parte 26 :126127128129130
Parte 27 :131132133134135
Parte 28 :136137138139140
Parte 29 :141142143144145
Parte 30 :146147148149150
[Chapter Cover]
Parte 6, Capitolo 30.

PARTE SEI - PRIMO SCONTRO MORTALE PER PAN!

Capitolo 30

Sul ring, due scagnozzi di Sauzer si apprestavano a prenderlo, ricercando i pezzi del suo corpo, per riportarlo nell'Universo 8. I membri della Squadra Ginew erano sbalorditi. Anche se loro avevano perso, almeno l'avevano fatto in un unico pezzo! Allo stesso tempo, Freezer iniziò a discutere con Cooler. Dopo la sconfitta di suo fratello, l'avrebbe potuto criticare con facilità, senza perdere un momento... anche se, ancora una volta, il loro padre, Cold, li separò.

Nel frattempo, Crilin tornò lentamente al suo universo. Dietro di lui, qualcuno che pensava di essergli familiare gridò "Crilin! Ehi! Crilin!".

Voltandosi, il piccolo uomo bianco barbuto si chiese il perché quella persona dagli strani capelli e dal corpo muscoloso, lo stesse chiamando. Era ovvio: quella persona era un Sayan. Sospettoso, ma non spaventato, si diresse verso di lui. Il Sayan ebbe un lieve, strano sorriso.

"Uhm... chi sei, Sayan?" chiese il vecchio.

"Sono io, Goku! E' fantastico che tu stia partecipando! Hai anche avuto modo di diventare un vecchio maestro! Hai realizzato il tuo sogno di sposarti?".

"Mi parli come se fossi un tuo amico..." sussurrò l'uomo calvo.

Goku rimase sorpreso. Non aveva nulla da dire guardando la controparte del suo migliore amico. Crilin guardò verso l'Universo 18.

"Io non ti conosco, ma conosco il tuo amico Sayan".

"Vuoi dire Vegeta?".

"Conosco anche Piccolo, peccato però che la maggior parte del vostro universo contenga molti mostri...".

"Mostri? Piccolo non è cattivo" cercò di dire Goku.

Ma Crilin sembrava non credergli, e continuò "I Sayan, i demoni, l'impero di Cooler, gli androidi, Babidy... questo posto mi da i brividi".

Voltò le spalle a Goku, e tornò nel suo universo, mentre Tenshinan e Yamcha lo stavano aspettando.

Il Sayan rimase lì per un momento. Si chiese cosa fosse successo a Crilin. Aveva sicuramente sostituito il Maestro Muten, ma lui non lo conosceva. Eppure era amico di Yamcha e Tenshinan, e nel suo universo era grazie a Goku che si erano incontrati. Forse, nell'Universo 9, Goku viveva ancora in montagna? O forse Bulma non era mai arrivata a casa di Goku nella ricerca delle Sfere del Drago? Oppure era stato ucciso prima di incontrare il Maestro Muten? Oppure, un'altra possibilità ancora, era che il nonno Gohan non l'avesse mai preso con sé, o che non l'avesse mai trovato. Le possibilità erano davvero infinite.

Poi, fu annunciato dai Varga "Abbiamo terminato la prima metà dei 32 incontri. Ora comincerà la pausa pranzo".

In tutto lo stadio, i partecipanti e gli spettatori avevano più o meno fame, e si aspettavano la pausa pranzo molto prima, con molta impazienza. Allo stesso tempo, gli organizzatori non avevano annunciato le lotte in arrivo.

Goku tornò al suo universo, desideroso di avere un po' di buon cibo. Il suo primo figlio lo stava aspettando.

"Di cosa avete parlato?" chiese Gohan incuriosito.

"Non di molto" rispose il salvatore della Terra.

"Perché?".

"Uhm... beh... lui non mi ha riconosciuto...".

"Davvero?".

Questa piccola informazione sorprese Gohan. Fin dall'infanzia, soprattutto durante il viaggio con Crilin e Bulma su Namek, loro si conoscevano. Goku gli aveva raccontato tutte le sue avventure con Bulma, Yamcha, Tenshinan, Oolong e Piccolo. E per lui era evidente che la forza che aveva creato la Squadra Z, dipendeva principalmente da suo padre. Senza Goku non sarebbero andati su Namek, e Crilin non avrebbe risvegliato i suoi poteri grazie al Grande Saggio. Tenshinan e Yamcha non sarebbero così forti se non si fossero allenati con Re Kaioh, conosciuto grazie a Goku. Allora cosa aveva reso Crilin abbastanza forte da sconfiggere Sauzer così facilmente?

"Conosceva Vegeta e Piccolo" sottolineò il Super Sayan.

Il che sembrava ancora più strano a Gohan. A quel tempo, il Grande Mago Piccolo era stato sconfitto da Goku, che poi si era scontrato con Nappa e Vegeta. E se un diverso Sayan fosse stato inviato sulla Terra? Forse era stato ciò a causare queste modifiche? Poteva Crilin battere Piccolo? Aveva affrontato Radish? Gohan non aveva più tempo per pensare a quest'argomento senza fine.

"Ecco! Finalmente abbiamo preparato i tavoli. Ora possiamo mangiare" disse il Varga che gestiva il loro universo.

Dietro Gohan, vi era un grande tavolo. I Varga avevano creato i piatti, gli utensili e il cibo sufficiente per il numero esatto di persone nell'Universo 18.

Gohan iniziò a guardarsi intorno. Nella prima area, potevano notare i Kaioshin. Poi, i partecipanti dell'Universo 2 vennero fuori dalla loro porta, o almeno la maggior parte di loro. Gohan non ne riconobbe nemmeno uno, così come Piccolo, ma Goku sì.

"Ehi! E' Arale! L'ho incontrata quando eravamo bambini! Era più forte di me, allora. Ma perché è lì?".

Oltre ad Arale, vi era un piccolo uomo con un taglio di capelli simile ad un Super Sayan, e un vestito da battaglia, ma dal colore molto diverso. Aveva anche delle corna in testa, che lo facevano sembrare un piccolo demone. Poi, una terza persona apparve. Somigliava ad un gatto, un po' blu, con le orecchie giganti e un sorriso che andava da un orecchio all'altro. Era abbastanza impressionante. Molte altre persone erano presenti in quell'universo: un uomo-volpe con una folta coda, un piccolo uomo sotto le mentite spoglie di Superman, una ragazza con i capelli multicolore, un vampiro-koala-lupo mannaro, dei piccoli uomini rotondi che ricordavano delle mele con in testa delle antenne e due enormi zanne sporgenti dalle loro bocche (sembravano essere una semplice testa), ed altri animali in piedi su due gambe, o anche misti tra uomo e animali. Avevano orecchie a punta quasi tutti. A parte Arale, non c'era nessuno che i nostri amici fossero in grado di riconoscere.

Gohan continuò. Nell'Universo 3, la Squadra Z riconobbe il solo Tapion, ma c'era anche qualcun'altro, in agguato nell'ombra. Nell'Universo 4 c'era Bu. L'Universo 5 era completamente vuoto. L'Universo 6 apparteneva a Bojack e alle "Kat Girls", come si facevano chiamare. Nell'Universo 7 risiedeva il Super Namecciano. L'Universo 8 pullulava, oltre a Freezer, dei suoi scagnozzi. Poi c'erano gli umani dell'Universo 9, anche se i Varga sembravano preparare il tavolo per sole tre persone. Il resto degli universi era rimasto lo stesso... non vi erano nuovi combattenti...

Mentre Ub, Pan, Goten, Goku, Vegeta, Bra, Videl, Piccolo e Trunks sceglievano dove sedersi, un Varga di colore viola si avvicinò a loro.

"Sono venuto a prendere le vostre ordinazioni" annunciò la creatura simile ad un uccello.

"Oh, io prendo questo e questo!!" urlò Goku, guardando le foto del menù. "Oh, e anche questo!".

"Di che dimensioni li vuole, signore? Abbiamo piccolo, medio, grande e gigantesco. Sappiamo che i combattenti qui presenti sono grandi mangiatori, quindi anche la piccola dimensione è abbastanza decente".

"Uhm... prendo... un grande" disse Goku.

"No" disse Gohan "Non vuole un grande, vuole un gigantesco".

"Uhm... non credo tu abbia capito" rispose il Varga "Gigantesco è di dimensioni veramente enormi. Abbiamo preso questa misura per i partecipanti giganti, come quel Namecciano dell'Universo 8 laggiù. Sono sicuro voglia la dimensione grande. Più o meno, credo che a te vada bene la dimensione media... oh! Ho capito! State ordinando per tutto il tavolo!".

"No, no" disse Gohan "Gigantesco per me, lui e Vegeta. Qualche bicchiere d'acqua per Piccolo, e giganteschi anche per Goten e Trunks. Penso che Bra sceglierà il grande, così come Ub e Pan, mentre per Videl piccolo".

Il piccolo uccello era sorpreso. Un grande per quella ragazza pelle e ossa che era appena più grande di lui e un grande per una ragazzina ancora più piccola, che era circa le sue dimensioni! Per lui, la quantità di cibo presente in piccole dimensioni sarebbe bastata per 2 giorni!

In definitiva, i partecipanti appartenenti all'Universo 18 scelsero ciò che volevano, ma i Varga dovevano preparare il tutto in poco tempo, e tra il pubblico c'erano un paio di milioni di persone a dover mangiare...

Il Varga si diresse al centro di comando, e pochi minuti dopo arrivò il cibo per tutti. Piccolo si sedette alla fine del tavolo (il suo mantello avrebbe potuto dare fastidio...). Trunks e Goten si sedettero affianco, spesso ridacchiando e giocherellando, così Vegeta li separò, mettendo Bra tra di loro. Trunks si trovava tra la sorella e il padre, e Goten era seduto tra la sorella del suo migliore amico e Piccolo, che non scherzava mai.

Ub e Pan si sedettero l'uno accanto all'altro, di fronte a Trunks e Goten, mentre Gohan e Videl occuparono gli ultimi due posti vacanti.

Al centro di controllo, i Varga gestivano i combattenti e gli spettatori, oltre all'occuparsi della gravità artificiale e dei problemi meccanici. Poi, un capo Varga, un po' più grande degli altri, ricevette alcuni rapporti. Successivamente, un Namecciano venne a fargli visita.

"Tutto sta andando senza problemi" disse il Namecciano.

"Lo so, lo so..." rispose il capo.

"Non ci sono stati scontri tra gli universi" disse il Varga, in piedi. "Sembrano seguire le regole".

"E per quanto riguarda i morti e i feriti?".

"Alcuni di loro rifiutano le nostre cure, come il partecipante dell'Universo 11, vicino alla morte".

"Non possiamo costringerli...".

"Attualmente ci sono 3 morti, signore".

"Le Sfere del Drago sono pronte?".

"Sì, e sono al sicuro. Non ci dovrebbero essere problemi".

"Bene. Tutto qui?".

"Beh, due Namecciani degli Universi 16 e 18, controparti fra loro, sono venuti da noi per parlare del partecipante congelato dell'Universo 20".

"Oh, davvero? Lo conoscono? O sono soltanto curiosi?".

"Hanno affermato di aver combattuto contro di lui in passato. Anche se hanno cercato di nasconderlo, sembravano aver paura di lui. Ci hanno consigliato di non scongelarlo".

"Quali sono i loro nomi?".

"Piccolo. Il nome dell'uomo congelato è Broly".

"Broly? Ok, utilizzeremo questo nome negli incontri. Vai a dirlo ai Kaioshin".

Il Namecciano uscì dalla stanza e si diresse verso i Kaioshin. Quando pronunciò il nome di Broly, tutti lo riconobbero.

"Non era il nome di quel Sayan Leggendario?" chiese il dio più giovane.

"Sì, doveva essere il combattente più forte di sempre" rispose il vecchio.

"Lo conosci?" chiese il Namecciano.

"Beh, diciamo che l'abbiamo incontrato una volta di troppo" disse l'unico dio partecipante al torneo, guardando dritto verso il blocco di ghiaccio che conteneva Broly.

Questo capitolo segna la fine del primo romanzo stampato, disponibile presso le convenzioni.

Commenti sulla Pagina:

Caricamento dei Commenti in corso...
[it]
EnglishFrançais日本語中文EspañolItalianoPortuguêsDeutschPolskiNederlandsTurcPortuguês Brasileiro
MagyarGalegoCatalàNorskРусскийRomâniaCroatianEuskeraLietuviškaiKoreanБългарскиעִבְרִית
SvenskaΕλληνικάSuomeksiEspañol Latinoاللغة العربيةFilipinoLatineDanskCorsu