DB Multiverse

Home Fumetto Minicomic Fan Art Autori FAQ Canali RSS Bonus Eventi Promo Siti Affiliati Tabellone del Torneo Lista degli Universi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

DBM Universi 12-14 e "Mirai" world : Twin Pain

Scritto da Foenidis

Traduzione e adattamento di kibasennin, Prosavio, ValentDs, SonGoku94

In questo mondo alternativo "del futuro" da cui è venuto Mirai Trunks a bordo di una macchina del tempo, tutti i nostri eroi furono uccisi dai cyborg... Questa storia ne racconta i dettagli, con una parte narrativa comune per gli universi 12 e 14.

La prossima pagina verrà rilasciata tra: un giorno, 14 ore

1234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162
[Chapter Cover]

Traduzione e adattamento di Prosavio

C-18 tende l’altra mano per provare a raggiungere il suo carnefice… ma nella dolorosa posizione in cui il principe l’aveva costretta… è praticamente impossibile! Tenta in seguito di sfruttare la sua mano libera per contrastare l’enorme spinta che la schiaccia contro il suolo… ma i suoi sforzi sono vani… Vegeta approfitta del vantaggio per colpire ancora più violentemente quel viso delicato in mezzo alla polvere e ai detriti…

La spietata torsione esercitata sul suo braccio… e la micidiale pressione del piede contro il suo volto non lasciano alla donna alcuna possibilità di movimento… Allora stringe i denti, provando per la prima volta un sentimento di impotenza e di panico…

Sarebbe arrivato a strapparle via il braccio, continuando a tirarlo con tutta quella forza…? Non aveva intenzione di correre il rischio… doveva trovare un modo per tirarsi fuori dalle grinfie del Saiyan… e in fretta!

Con la coda dell’unico occhio che emerge a sufficienza dal terreno sul quale il suo volto è incastrato, riesce a vedere suo fratello alle prese con Gohan, poco lontano da lì…

Il suo attacco è stato efficace, sbilanciando un attimo il giovane guerriero, e permettendo a C-17 di liberarsi per poter ripartire all’attacco… da allora hanno ripreso la loro lotta con rabbia… il cyborg, concentrato sul combattimento, non si è reso conto della situazione delicata nella quale si trova sua sorella.

Il suono acuto dell’energia di Vegeta seguito dal rumore sordo di un pugno fanno battere più forte il cuore bionico della ragazza. Il Saiyan, determinato a finirla, aveva appena aumentato la sua aura per poter disporre di più potenza!

Non c’è tempo! Mettendo a disposizione la massima energia possibile sul suo braccio libero, C-18 riesce a muoverlo nella giusta direzione e a creare una sfera di energia…

C-17 si accorge dall’attacco generato da sua sorella, e si gira con impazienza vedendola, a sorpresa, in quella posizione scomoda.

Non ha tempo per reagire… Gohan lo percuote a tutta potenza colpendolo sulla schiena… poi lo spinge brutalmente in avanti, accompagnando il movimento con un doppio attacco energetico concentrato su entrambe le mani…

C-17 non comprende lo scopo della manovra del suo avversario… ma che importa… lo stava avvicinando alla giovane donna in difficoltà… Che occasione!

I due combattenti non sono più a troppa distanza l’uno dall’altro, e si trovano a terra… ma il cyborg blocca improvvisamente la spinta, e resiste all’energia di Gohan. Sorpreso, il Saiyan aumenta l’intensità del suo attacco…

L’essere bionico sfoggia un piccolo sorriso, ruotando intorno a sé… Gohan, non facendo attenzione al suo avversario, poiché concentrato sull’attacco, si lascia sfuggire C-17, che si era spostato dal doppio raggio energetico.

Il giovane continua a concentrare la sua energia… intanto, Vegeta, ha giusto il tempo di abbassarsi per evitare il terribile impatto che perfora in profondità il cemento e le macerie!

La sua vittima non si lascia sfuggire l’occasione… liberata dalla pressione infernale che la premeva, si raddrizza e lancia brutalmente il suo avversario in aria, e lo riafferra per il collo per scagliarlo al suolo con ferocia… per un istante, la lotta è di nuovo aperta, e il guerriero oppone resistenza alla morsa d’acciaio che gli stringe la gola…

Con una mano, il Principe dei Saiyan copre bruscamente il piccolo volto che porta ancora i segni della lotta precedente, e cerca di farlo esplodere con una potente sfera di energia concentrata… C-18 resiste a quell’emissione di energia e stringe con più forza… Urlando, Vegeta sprigiona ancora più potenza… questa volta C-18 indietreggia per evitare l’esplosione, che va a perdersi in mezzo al paesaggio devastato…

In aria, il combattimento tra Gohan e C-17 ha preso un’altra piega… Il piccolo Saiyan, probabilmente confuso per essersi lasciato sfuggire il cyborg, ha perso la concentrazione.

Un errore che pagherà caro… C-17 appare improvvisamente davanti a lui e lo paralizza letteralmente con un doppio atemi* simultaneo su entrambe le carotidi, per poi colpirlo con una vigorosa testata in piena fronte… il giovane guerriero, completamente stordito, perde quota e non riesce a controllare la sua caduta.

Sbarazzatosi del suo avversario, il cyborg si avvicina a sua sorella, impegnata a controllare i suoi poveri capelli decisamente messi a dura prova… intanto, Vegeta, che si era appena rialzato, fissa i suoi occhi pieni di odio sulle due macchine infernali.

(*Nota del traduttore: nelle arti marziali giapponesi il termine atemi si riferisce a un colpo su un punto vitale.)

Commenti sulla Pagina:

Caricamento dei Commenti in corso...
[it]
EnglishFrançais日本語中文EspañolItalianoPortuguêsDeutschPolskiNederlandsTurcPortuguês Brasileiro
MagyarGalegoCatalàNorskРусскийRomâniaCroatianEuskeraLietuviškaiKoreanБългарскиעִבְרִית
SvenskaΕλληνικάSuomeksiEspañol Latinoاللغة العربيةFilipinoLatineDanskCorsu