DB Multiverse

Home Fumetto Minicomic Fan Art Autori FAQ Canali RSS Bonus Eventi Promo Siti Affiliati Tabellone del Torneo Lista degli Universi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

DBM Universi 12-14 e "Mirai" world : Twin Pain

Scritto da Foenidis

Traduzione e adattamento di kibasennin, Prosavio, ValentDs, SonGoku94

In questo mondo alternativo "del futuro" da cui è venuto Mirai Trunks a bordo di una macchina del tempo, tutti i nostri eroi furono uccisi dai cyborg... Questa storia ne racconta i dettagli, con una parte narrativa comune per gli universi 12 e 14.

La prossima pagina verrà rilasciata tra: 19 ore, 33 min

1234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162
[Chapter Cover]

Traduzione e adattamento di Prosavio

Con un'aria maliziosa, C-18 lo corregge:

"Era, semmai! Perché se non ci hai ancora fatto caso, quel vecchio è bello che morto..."

L'esplosione di collera del bambino genera una formidabile ondata del Ki, che scuote i due cyborg...

C-17 commenta:

"Beh! Niente male per essere un marmocchio..."

E intanto si lancia sul giovane Super Saiyan.

"Vediamo che sai fare!"

Motivato dalla rabbia e dal dolore, anche Gohan si lancia con convinzione, in modo da soddisfare la richiesta del carnefice di suo nonno.

Lo scontro è violento, fracassante, per via delle due grandi forze che si stanno battendo.

Lo scambio di colpi che si susseguono avviene con velocità e potenza vertiginose...

Tuttavia Gohan stringe i denti... non riesce a capire... Vegeta l'ha allenato duramente, ha appreso le mosse migliori, le tecniche più raffinate... e malgrado questo non è in grado di contrastare efficacemente il suo avversario.

Si rende conto che gli manca forza e velocità, di fronte a quella macchina arrogante... incredibile!

La frustrazione elettrizza il suo corpo con una nuova scarica di adrenalina... unisce entrambe le mani da un lato, mormorando le preziose sillabe... poi urla l'ultima, rilasciando un formidabile getto di energia...

"Ka... me... ha... me... HAAAA!!"

Preso in pieno!

C-17, sorpreso non è riuscito a evitarlo!

A meno che… non l’abbia evitato di proposito!

Pietrificato per la sorpresa… Gohan guarda incredulo il giovane uomo mentre emerge, intatto, dalla nebbia dovuta all’esplosione… avvolto da una bolla di energia… non è nemmeno stato spostato dall’impatto…

Anzi, esulta:

“Che cosa pensavi… ci hai colti di sorpresa solo prima!”

Il cyborg rimuove la barriera protettiva e avanza lentamente, con grande sicurezza, verso il ragazzo preso alla sprovvista:

“E avrei dovuto aspettarmelo… Non c’era alcuna ragione per cui tu potessi fare meglio di quel buono a nulla di Vegeta…”

Gohan è sconvolto… Vegeta sarebbe un buono a nulla…?!

Poi gli viene in mente una cosa… in realtà, anche trasformato in Super Saiyan, Vegeta non è stato in grado di fare nulla contro di loro… ed è anche questo il motivo per cui l’ha condotto nella Stanza dello Spirito e del Tempo…

E questo affinché potessero unire le forze…

E invece a quanto pare no, non era così. Il Saiyan l’ha lasciato andare tutto solo a difendere la sua famiglia.

“Hanno ucciso un numero sufficiente di persone, per oggi, non si batteranno al massimo… vai da loro, se questo ti diverte!”

Divertirsi…?!

Provava stima, ammirazione… e anche affetto per il Principe, col quale aveva trascorso un anno intero… ma ancora non riusciva a comprenderlo!

C-17 si gira… guarda il povero Crilin ancora nella stessa posizione di prima, con uno sguardo di totale disorientamento…

“Forse hai bisogno di qualche altra motivazione…?”

Gohan guarda il cyborg con gli occhi spalancati… che cosa voleva dire…?

C-17 finisce:

“Una piccola sfida per vivacizzare un po’ il gioco… se cado a terra per primo, tu salvi la vita al piccoletto calvo, ma se cadi prima tu, lui muore. Semplice, no?”

Mentre Gohan stava prendendo un po’ di tempo per realizzare la terribile proposta, C-18 sembrava contrariata. Suo fratello era proprio uno stronzo! Non poteva mai essere interessata a qualcuno che subito suo fratello doveva andarle contro.

Quando Gohan decide di reagire, urla con tutta la forza concessagli dalla sua ingenuità infantile:

“UCCIDERE LE PERSONE NON È UN GIOCO!!”

Commenti sulla Pagina:

Caricamento dei Commenti in corso...
[it]
EnglishFrançais日本語中文EspañolItalianoPortuguêsDeutschPolskiNederlandsTurcPortuguês Brasileiro
MagyarGalegoCatalàNorskРусскийRomâniaCroatianEuskeraLietuviškaiKoreanБългарскиעִבְרִית
SvenskaΕλληνικάSuomeksiEspañol Latinoاللغة العربيةFilipinoLatineDanskCorsu