DB Multiverse

Home Fumetto Minicomic Fan Art Autori FAQ Canali RSS Bonus Eventi Promo Siti Affiliati Tabellone del Torneo Lista degli Universi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

DBM Universi 12-14 e "Mirai" world : Twin Pain

Scritto da Foenidis

Traduzione e adattamento di kibasennin, Prosavio, ValentDs, SonGoku94

In questo mondo alternativo "del futuro" da cui è venuto Mirai Trunks a bordo di una macchina del tempo, tutti i nostri eroi furono uccisi dai cyborg... Questa storia ne racconta i dettagli, con una parte narrativa comune per gli universi 12 e 14.

La prossima pagina verrà rilasciata tra: 2 giorni, 0 ore

1234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162
[Chapter Cover]

Traduzione e adattamento di Prosavio

Con uno sguardo pieno d’ironia i due cyborg guardano salire verso di loro quella “sfera” di collera pura che loro stessi avevano appena provocato.

Serrando i denti e i pugni, Yamcha decolla subito dopo Crilin… non ha altra scelte… deve provare a proteggere il suo migliore amico… anche se è contro se stesso!

Non aveva mai visto il piccolo uomo comportarsi in quel modo… senza dubbio ritornerà presto alla ragione… ormai dovrebbe essere passato abbastanza tempo, o quasi…

Durante la salita verso i cyborg… Crilin scaglia un colpo furioso a partire dalle sue mani… i due gemelli, con due semplici pugni, respingono le sfere di energia.

Un attimo dopo… diventa un guerriero ancora più furioso e appare improvvisamente tra i due esseri bionici, per cominciare una nuova raffica di attacchi a un ritmo incredibile. Ma i due obiettivi schivano con velocità ancora più incredibile tutti gli attacchi.

Urlando di rabbia, Crilin riesce ancora a sorprenderli proiettando una fenomenale scarica del suo ki… manifestazione della violenta collera che brucia gli brucia dentro, fino all’ultima delle sue cellule.

Le sue forze sono come decuplicate da una furia di intensità folle, e il discepolo di Muten approfitta di questo suo piccolo vantaggio… riesce quasi a stordire C-17 con un prodigioso colpo a piene mani, poi gli afferra i capelli per spedirgli, prima che avesse il tempo di reagire, un tremendo attacco in pieno volto.

Yamcha, spaventato dall’insolita aggressività del suo amico, cerca in qualche modo di allontanare C-18… avendo creato una grossa sfera di energia… la controlla a distanza con le sue dita tese per seguire la giovane ragazza, che cerca di schivarla muovendosi in aria.

Concentrato sui movimenti della sua preda, Yamcha non si è accorto del sorriso malizioso che quest’ultima stava improvvisamente sfoggiando…

È quasi troppo tardi quando realizza con terrore che la ragazza aveva appena raggiunto Crilin, girando intorno al piccolo guerriero, sorpreso anch’egli da quella manovra inaspettata.

L’amico del combattente calvo ha giusto il tempo di riflettere velocemente per deviare la sua sfera di energia all’ultimo momento… spedendola ad alta quota dove finisce poi per esplodere.

Crilin, sempre al culmine della collera, si getta verso la giovane ragazza vicino a lui… che a sua volta blocca bruscamente il suo slancio con una potente ginocchiata.

Dopo l’impatto, il piccolo guerriero, piegato in due, sputa un po’ di sangue.

Guarda con odio la biondina che intanto alza le mani, come per dire che le dispiace.

Come se non bastasse, quel rottame metallico si prende il lusso di prendersi gioco di lui!

C-17 li aveva di nuovo raggiunti a quella quota…

I due cyborg si girano ora verso l’amico di Goku che, con sguardo malvagio, si asciuga il filo di sangue che sente scorrere giù dal suo mento.

Yamcha non sa più che fare… Crilin non sembra voler tornare in sé… continua testardamente a ignorare il suo appoggio… sembra voler continuare questo suo combattimento solitario perso già in partenza… mettendosi deliberatamente alla mercé di quei due assassini senza scrupoli.

Guarda con tristezza il cadavere di Gyumao al suolo… una morte che, visibilmente, non era sufficiente a soddisfare la loro sete di sangue.

Ora analizza il cielo disperatamente vuoto… la situazione è veramente troppo critica… avevano urgente bisogno di rinforzi…

Se solamente Goku facesse ancora parte di questo mondo… si sarebbe sicuramente fatto in quattro per arrivare là, in tempo per salvarli tutti.

Ma con questi “se”… al momento potevano soltanto contare sulle proprie capacità… e forse sulla fortuna?

Dopotutto, Dio era dalla loro parte…

Questo pensiero rasserena un po’ il compagno di Crilin… o almeno, cerca di convincersene.

In ogni caso, non ha scelta!

Beh… ora doveva solo trovare un modo per portar fuori il suo amico dalla trappola in cui era caduto!

Il cuore batte con una tale forza che faceva tremare i suoi denti… i tre protagonisti, che si girano attorno salendo più in alto, ora fermano il loro moto per guardare con sorpresa il guerriero che si mette in posizione:

“Ehi, biondina… che ne dici di un piccolo corpo a corpo con un uomo vero...?”

Beh… esporsi deliberatamente alla furia di quel mostro in gonnella… non è certo l’idea del secolo… ma non aveva trovato niente di meglio per separare quella coppia infernale… doveva distogliere la loro attenzione dal suo vecchio amico.

Uno contro uno, non è ancora sufficiente, non è fattibile, lo sa benissimo… Ma ora, visto che Crilin ha finalmente smesso con i suoi attacchi forsennati… ora possono adottare nuovamente un sistema di difesa comune… oppure… sperare…

Commenti sulla Pagina:

Caricamento dei Commenti in corso...
[it]
EnglishFrançais日本語中文EspañolItalianoPortuguêsDeutschPolskiNederlandsTurcPortuguês Brasileiro
MagyarGalegoCatalàNorskРусскийRomâniaCroatianEuskeraLietuviškaiKoreanБългарскиעִבְרִית
SvenskaΕλληνικάSuomeksiEspañol Latinoاللغة العربيةFilipinoLatineDanskCorsu